NEWS "Anniversario beatificazione 20 ottobre 2016"

La Cappellina

Cappella

ABBIAMO BISOGNO DI SILENZIO…….

Guarda come la natura – gli alberi, i fiori, l’erba – crescono in silenzio; guarda le stelle, la luna e il sole, come si muovono in silenzio ….

Abbiamo bisogno di silenzio per essere in grado di toccare le anime' così diceva Beata Madre Teresa di Calcutta. La vita frenetica, il caos della città, la televisione, il telefono sempre in mano, tutto fa rumore e ne siamo così assuefatti da essere quasi impauriti dal silenzio.

Ma per mantenere l'equilibrio la sosta silenziosa è una risorsa irrinunciabile.

Nel cuore della città di Padova, a due passi dal noto Santuario di San Leopoldo, esiste un'oasi di pace, che pur trovandosi nel trafficato Corso Vittorio Emanuele II, sembra non voler farsi notare.

La Cappellina dedicata alla Beata Liduina Meneguzzi è un ambiente intimo, in cui la Parola di Dio abita e costantemente risuona.

Suor Liduina (1901-1941), delle Suore di San Francesco di Sales, ci ha insegnato ad essere umili e disponibili con tutti e quando si entra in quella che ora è la sua casa, ci si sente subito accolti e si ha la sensazione che la propria anima abbia finalmente trovato ciò che stava cercando.

Sul lato destro, subito dopo l'ingresso, del grande bassorilievo di marmo che custodisce la tomba della Beata Liduina, colpiscono i molti bimbi che circondano la Beata, a testimonianza del rapporto speciale che lei aveva con loro, un amore che continua ancora oggi e si manifesta nei bimbi che molti genitori testimoniano di avere ricevuto in dono grazie sua Santa intercessione.

Sono molte le persone che in questo luogo hanno trovato una parola di conforto, grazie anche alla costante presenza di una sorella, che con l'ascolto e la preghiera infonde speranza e serenità.

Per essere felici abbiamo bisogno di pace interiore che non può essere trovata nel rumore e nella irrequietezza. Dio ha bisogno del silenzio per entrare nelle nostre anime e aiutarci, la Beata Liduina ti aspetta nella sua Cappellina.

Si volentieri subito

Beata 01

"Si volentieri subito"
ripeto anche oggi, sollecitata dall'Amore ad essere un cuore aperto per tutti coloro che sono nel dolore